Descrizione Progetto

Vacanze in America: alla scoperta dei 10 parchi Nazionali più belli da visitare durante il tuo viaggio negli States

Hai già programmato, tra le tante vacanze in America che si possono fare, le tue vacanze in USA e hai già deciso le destinazioni che andrai a visitare? Non dimenticarti di inserire anche la visita ai Parchi Nazionali più belli.

Il West degli Stati Uniti d’America è un posto magnifico e leggendario: gli spazi sono immensi, di una grandezza che noi europei non riusciamo nemmeno a immaginare. Li la natura è ancora selvaggia e potente. I paesaggi variano continuamente e lasciano letteralmente senza fiato passo dopo passo. I canyon profondissimi si alternano ad altopiani sconfinati, rocce rosse si stagliano tutte intorno rievocando i famosi film western con John Wayne e Gary Cooper. È un viaggio che bisogna riuscire a fare almeno una volta nella vita perché dal vivo supera di gran luna tutto ciò che film e documentari ci hanno sempre mostrato.

L’itinerario più classico prevede i parchi della California, Nevada, Utah e Arizona ma tutto il west è ricco di parchi. Alcuni, meno conosciuti, sono altrettanto belli di quelli famosi ma sono meno visitati. Non farti sfuggire, poi, se ne avrai l’occasione di esplorare anche altri parchi come quello delle Hawaii, che saprà incantarti con i suoi vulcani.

Ogni anno più di 330 milioni di persone visitano i parchi nazionali più belli d’America. Noi di L’astrolabio abbiamo selezionato i più belli, da visitare almeno una volta nella vita.

Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose

Il Parco Nazionale delle Grandi Montagne Fumose è stato istituito nel 1934. Situato lungo il confine tra Carolina del Nord e Tennessee, gli fu attribuito il nome di “Great Smoky Mountains” a causa della nebbia sempre presente su questa catena montuosa.

Se deciderai di recarti in questo parco durante le tue vacanze in America, potrai godere delle bellezze di oltre 100 cascate, andare in barca sul Lago Fontana e fare un’escursione sul sentiero degli Appalachi.

Vacanze in America

Parco Nazionale del Grand Canyon

Il Grand Canyon è il risultato di oltre 70 milioni di anni di eventi geologici che lo hanno portato a diventare una meta iconica. Sempre presente negli itinerari delle vacanze in America di tutti i turisti, questo parco è considerato una delle meraviglie del mondo naturali.

L’altopiano del Colorado che vediamo oggi, si è creato a causa delle placche tettoniche che sollevarono il terreno, i ghiacciai e le crepe crearono valli, mentre il fiume Colorado si apriva la Gola.

E’ davvero uno splendore naturale, da non perdere durante il tuo viaggio negli Stati Uniti!

Per godere della totale bellezza del Grand Canyon ti proponiamo una visita sul Mather Point e delle escursioni sul Rim Trail e Hermit Road.

Parco Nazionale del Grand Canyon

Parco Nazionale di Zion

Il Parco Nazionale di Zion è situato a sud-ovest dello Utah. I suoi paesaggi, pieni di montagne, fiumi, deserti e foreste, sono davvero singolari. Questo parco si trova vicino all’altopiano del Colorado, al bacino del Great Basin e al deserto del Mojave.

Il Parco è anche un luogo importante dove poter studiare i resti degli antichi esseri umani, i quali hanno fatto della zona la loro casa circa 8.000 anni fa. Se sei incuriosito dall’antropologia inserisci questa tappa nelle tue vacanze in America.

Ritagliatevi un pò di tempo perché tra il lake Powell e il parco di Zion c’è il paesino di Kanab, assolutamente non turistica è una piccola comunità di frontiera.

Kanab è la partenza ideale per partire ad esplorare, durante le tue vacanze in America, due National Monument di bellezza straordinaria: il Vermilion Cliffs a nord e a sud il Grand Staircase Escalante. Qui potrete fare delle sessioni di intenso trekking, rimanendo lontani dalle folle di visitatori. Non perdetevi una gita in fuoristrada circondati da scenari mozzafiato.

Potrete praticare attività sportive di ogni tipo quasi in perfetta solitudine.

Parco Nazionale di Zion

Vacanze in America: Parco Nazionale delle montagne rocciose

Il Parco Nazionale delle montagne rocciose è una splendida catena montuosa che vanta oltre 350 miglia di sentieri.

Il Parco garantisce delle splendide viste in ogni momento dell’anno, anche se gente del luogo e viaggiatori preferiscono il periodo autunnale, stagione dell’amore per le alci, in quanto questi cervidi scendono a centinaia la montagna per recarsi a valle.

Avere la possibilità di assistere a questi eventi naturali rende il Parco Nazionale delle montagne rocciose una meta irrinunciabile delle tue vacanze in America e del tuo viaggio negli Stati Uniti.

Vacanze in America

Parco nazionale Yosemite

Non solo parco nazionale, ma anche patrimonio mondiale. Nelle tue vacanze in America inserisci il Parco Nazionale Yosemite che si trova nella California Centrale.

Il Parco copre circa 1.168 miglia quadrate di area anche se i visitatori preferiscono trascorrere la Yosemite Valley, un’area di 5,9 miglia quadrate.

All’interno di questa valle, ci sono alcuni dei siti più famosi di Yosemite come la Yosemite Falls, Sentinel Dome e Cook’s Meadow Loop.

Parco nazionale Yosemite

Parco Nazionale di Yellowstone

E’ un caposaldo delle mete per le vacanze in America, Yellowstone, è stato il primo parco nazionale degli Stati Uniti ad essere stati istituito e, non è difficile capire il perché!

Circa 10.000 diverse caratteristiche geotecniche coprono gran parte del parco, che lo rendono il supervulcano del Nord America e una delle più mete di vacanze in America.

Le attrazioni principali che ti consigliamo di visitare, durante il vostro viaggio negli Stati Uniti, sono i geyser di Old Faithful, le sorgenti termali del Grand Prismatic e il fiume Yellowstone dove, i bisonti vagano ancora liberi.

Parco Nazionale di Yellowstone

Parco Nazionale di Acadia

Situato nel Maine, il Parco Nazionale dell’Acadia è uno dei più bei Parchi Nazionali da inserire in un programma di vacanze in America ed è situato sulla costa orientale.

Ospita diverse specie di animali selvatici tra cui orsi, aquile, linci, alci, castori e istrici.

Una delle attrazioni più popolari nel Parco Nazionale dell’Acadia è la Cadillac Mountain.

Parco Nazionale di Acadia

Parco Nazionale Olimpico

Il Parco Nazionale Olimpico, che si estende su tutta la costa del Pacifico, è il luogo perfetto per coloro che sognano di trascorrere dei momenti di relax tra le iconiche spiagge rocciose e le foreste pluviali.

Al centro del parco si trovano le maestose montagne olimpiche, sormontate da antichi ghiacciai.

Da visitare assolutamente durante le tue vacanze in America è il Lago Crescent, conosciuta come la piscina riflettente.

Parco Nazionale Olimpico

Parco Nazionale Grand Teton

A 10 miglia a sud del Parco Nazionale di Yellowstone, si trova il Parco Nazionale Grand Teton anche se è difficile crederci vista la diversità dei paesaggi.

La Teton Range che fa parte delle Montagne Rocciose, è l’attrazione principale per il parco.

Oltre un paesaggio piatto, simile a un muro di terra, sporgono in tutta la loro maestosità le alte montagne innevate e frastagliate.

Meta prediletta di molti aplinisti, il Parco Nazionale Gran Teton è visitato anche da escursioni e campeggiatori che amano pescare.

Parco Nazionale Grand Teton

Parco Nazionale dei ghiacciai

Il Parco Nazionale dei ghiacciai si trova a confine tra Canada e Stati Uniti. Al suo interno, custodisce più di 130 laghi, oltre 1.000 diverse specie di piante e centinaia di animali tra cui orsi grizzly, capre di montagna, rari ghiottoni e linci canadesi.

Al Parco Nazionale dei ghiacciai ti aspettano sentieri escursionisti e le suggestive visite ai ghiacciai.

Parco Nazionale dei ghiacciai

Parco nazionale dei vulcani delle Hawaii

Il Parco Nazionale delle Hawaii vide la sua inaugurazione ben oltre 100 anni fa, precisamente nel 1916. Una visita a questo parco non può mancare nel vostro itinerario, al suo interno sarà possibile scoprire degli habitat unici al mondo, derivati da milioni di anni nei quali questo territorio si è evoluto. Dai vulcani che si trovano a livello del mare, fino al Mauna Loa, che svetta con i suoi 4.000 metri, i turisti di tutto il mondo amano esplorare l’area fatta di sentieri nascosti tra i vulcani e le foreste pluviali. Da non perdere è poi il tubo di lava che è possibile attraversare, il museo e i glifi sulle pietre in grado di trasportarci in periodi antichi e lontanissimi. In questo parco è possibile ammirare anche dei vulcani ancora in attività, la cui lava si incontra con il mare in alcuni momenti, generando uno spettacolo unico. L’Hawaii National Park è un patrimonio dell’UNESCO e dell’umanità. Inoltre è anche stato proclamato una riserva della biosfera. Questo parco vi permetterà di sperimentare la natura selvaggia e primordiale, entrando in contatto con una parte di natura che ha visto compiersi milioni di anni di storia.

Quali sono le attività di maggior rilievo di questo parco? Sicuramente una visita al vulcano Kilauea, situato sul sentiero di Crater Rim Drive, sarà affascinare tutti i turisti in visita. Attorno a questo vulcano, inoltre, si trovano altri punti focali del Parco Nazionale. Qui troverete le sorgenti sulfuree, le linee di faglie e le prese d’aria del vapore. Nei pressi del Kilauea è inoltre presente un centro visitatori che sarà in grado di fornirvi tutte le indicazioni necessarie per rendere la vostra visita unica. In questo centro vi verrà anche offerta la possibilità di prenotare un tour guidato per conoscere la zona, nella quale potrete anche pernottare. Infatti, sempre in questa parte del parco sorge il Volcano House, il più antico hotel di tutte le Hawaii. Edificato negli anni Quaranta ristrutturando completamente la struttura del 1846, qui hanno soggiornato tra le più importanti personalità di tutta la storia, come ad esempio Franklin Roosevelt. Senza dover abbandonare Crater Rim Drive, i turisti potranno visitare il Museo Jaggar, dove scopriranno la storia dell’attività vulcanica attuale e passata dell’area. Per un’esperienza davvero mozzafiato vi consigliamo inoltre di dedicare una piccola parte della vostra visita al cratere di Halema’uma’u sul quale è possibile affacciarsi.

Parco nazionale delle Everglades

Il Parco Nazionale delle Everglades rappresenta una delle maggiori aree subtropicali presenti nel mondo. Nella sua bellezza selvaggia, il parco conserva al suo interno tantissimi animali esotici. Per queste ragioni il parco è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità UNESCO, Riserva della biosfera e Zona Umida d’interesse internazionale. Una serie di riconoscimenti da non sottovalutare, che mettono in evidenza come questo parco sia in grado di offrire una full-immersion unica in una natura che rischia di andare perduta. Nella Zona Umida i turisti potranno trovare una rigogliosa vegetazione e paludi incontaminate. Impossibile perdersi un tour di questo parco se vi trovate nei pressi di Miami.

Tra le attività possibili alle Everglades, c’è ovviamente la visita a bordo di un motoscafo per poter vedere con i propri occhi dei coccodrilli e alligatori. In queste zone umide infatti, questo mezzo è l’unico con il quale sarà possibile muoversi agevolmente alla scoperta della fauna locale. Apprezzatissimi da tutti i visitatori sono poi gli spettacoli di coccodrilli, nei quali sarà possibile scoprire diverse specie di questi meravigliosi rettili. Non abbiate quindi timore di abbandonare la caotica Miami con le sue spiagge e le sue attrazioni, una visita a questo parco sarà davvero un’occasione di arricchimento unica.

Parco Nazionale di Sequoia

Il Parco Nazionale di Sequoia, in California, venne istituito nel 1890 diventando di fatto il secondo parco nazionale degli USA. Si estende per ben 1.635,14 chilometri quadrati e al suo interno è situato in Monte Whitney, il più alto di tutto il paese se si escludono Alaska e Hawaii. Questo parco è gestito come un’unica entità assieme al Kings Canyon, diventando quindi ufficialmente il Sequoia and Kings Canyon National Parks. L’attrazione principale del parco è ovviamente la sua sequoia gigante, uno dei più grandi alberi del pianeta: Il Generale Sherman, situato nella Foresta Gigante. Oltre a questo, impossibile non visitare la roccia granitica di 75 metri che grazie alla sua scalinata vi permetterà di raggiungere un’altezza vertiginosa, ma dalla quale la vista sarà impagabile. La salita del Moro Rock è raggiungibile sia a piedi sia in auto, attraversando un sentiero. Questo luogo è imperdibile quando tramonta il sole, la vista che si estende fino a 100 miglia di distanza vi permetteranno di avere una vista delle sequoia giganti dall’alto. Interessante è anche la visita alle grotte di Crystal Cave. Dopo un percorso di 9 miglia (circa un’ora di camminata) sarà possibile scoprire queste uniche grotte di marmo, all’interno delle quali si verrà immersi in un’atmosfera davvero scenica.

Il parco è situato nelle vicinanze di Visalia, raggiungibile facilmente dall’aeroporto di Los Angeles oppure da San Francisco, ma armatevi di molta pazienza e partite con il dovuto anticipo se non volete rimanere intrappolati nel traffico caratteristico di queste gigantesche metropoli.

Parco Nazionale di Mesa Verde

Questo Parco Nazionale è un’area naturale protetta, riconosciuta come patrimonio dell’umanità dell’UNESCO già nel 1978. In questa zona del Colorado, il parco si estende su una superficie di 211 chilometri quadrati e al suo interno sono presenti i segni lasciati dai popoli ancestrali. Qui è possibile trovare i resti di villaggi costruiti all’interno delle rientranze rocciose, di cui il più importante è il Cliff Palace. A causa dell’immensa popolarità di questi siti, i turisti che si recano in visita al parco potranno vedere solo un villaggio rupestre a scelta tra il Cliff Palace e il Balcony House. Visitare questi luoghi sarà fonte di grande arricchimento, passeggiando tra le loro rovine, ammirando le pitture rupestri o le kivas, le camere rituali circolari, sarà in grado di rievocare in coi un fascino ancestrale e misterioso. Vi consigliamo vivamente di visitare questo parco anche per le sue vedute panoramiche, che vi permetteranno di osservare la bellezza naturale del Mesa Verde. Non fatevi sfuggire quindi il Montezuma Valley Overlook, il Park Point Overlook ma nemmeno il Geologic Overlook, ottimi punti panoramici dai quali godere di una vista incantevole, che vi garantiranno scatti fotografici incantevoli.

Parco Nazionale di Mesa Verde

Tips and Tricks:

Al primo parco in cui entrerai ricordati di comprare un Annual Pass che potrete sfruttare per tutto il resto del viaggio. Al costo di 80 dollari è conveniente, comodissimo e valido per tutti i passeggeri dell’auto se hai in programma di visitare almeno 4 parchi.

Ogni parco ha un Visitor Center dove gentilissimi ranger ti daranno tutti i consigli che vorrete fugando qualsiasi tuo dubbio e volentieri vi daranno ogni tipo di materiale informativo utilissimo per il prosieguo del viaggio!

Con i Ranger accertatevi che i parchi che andrete a visitare rientrino nel National Parks System (NPS). Alcuni parchi come Monument Valley e Antelope Canyon non vi fanno parte e richiedono di pagare l’ingresso a parte.

Desideri organizzare le tue vacanze in America e avere maggiori informazioni su questi 10 Parchi Nazionali? Contattaci e saremo lieti di fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno per programmare il tuo viaggio negli Stati Uniti.

Rinunciate per un pò alla vostra macchina e valutate di prendere una guida del posto per guidarvi per qualche giorno in luoghi che non avreste l’occasione di vedere mai da soli. L’America è grande e offre stupende opportunità, di godere di bellezze fuori dai tradizionali itinerari.

I Viaggi in America sono difficili da programmare con il fai da te e anche solo un’errore può compromettere la tua vacanza. Vieni a trovarci in Agenzia Viaggi a Milano in via Monte Rosa 20, o telefona per tutte le informazioni che ti servono allo 02 481 95 202 oppure ancora scrivici una mail a: agenzia@lastrolabio.it

Con la nostra trentennale esperienza ti offriremo il meglio di cui hai bisogno!