Nel cuore della tenuta del Principe Carlo d’Inghilterra, in Cornovaglia, a Bodmin, nel verde più tenebroso e romantico dell’isola, si possono vivere giorni di totale relax, quasi da eremiti, abitando in vere e proprie ‘celle’, ma nel lusso assoluto.

Se state penando a un viaggio in Cornovaglia e volete aggiungere un pò di emozione al tutto c’è il Bodmin Jail Hotel, frutto di una sapiente ristrutturazione del carcere locale risalente ben al 1779 e oggi tra i più famosi alberghi al mondo nonché legato a suggestive storie di fantasmi!

Siamo nella Contea più a sudovest del Regno Unito, dove il premier Boris Johnson ha organizzato il Vertice del G7 dall’11 al 13 Giugno, precisamente a Carbis Bay, nei pressi della cittadina di St Ives, a circa un’ora da Bodmin.

Un posto cosiderato sicuro proprio perché sufficientemente ‘sperduto’.

Ideale per una tappa del tuo viaggio in Cornovaglia ma anche se volete una pausa all’insegna del mantra tutto occidentale ‘ho bisogno di staccare!’.

Inaugurato il 17 Maggio 2021 dopo un restyling di sei anni da 71 milioni di dollari, l’hotel Bodmin Jail Hotel consente infatti di immergersi in un’esperienza decisamente alternativa, con le sue 70 camere su 4 piani ottenute ognuna da 3 delle antiche celle dei detenuti, trasformate in suite con ogni comfort.

Il contrasto tra lusso e comodità alternati al rigore della natura originale del luogo, conservata in molti particolari, è di notevole fascino. La cella dei condannati, dove i prigionieri trascorrevano l’ultima notte prima della loro esecuzione, si trova nell’ex ala dell’ufficio del carcere, l’unica parte del sito che era rimasta in uso e quindi era in condizioni migliori e non è stata convertita in una camera da letto.

Il bar ristorante si trova dove c’era la cappella per il culto dei guardiani e del personale.

La struttura, davvero affascinante nella sua cupezza, era stata fatta erigere re Giorgio III e vi sono state eseguite oltre sessanta esecuzioni per impiccagione. Non a caso quelle mura spesse oltre mezzo metro hanno ispirato nei secoli abbondanti storie di spettri e fenomeni arcani. Tuttavia, a dire il vero, si trattava di una ‘galera’ ispirata per i tempi a principi di rispetto umano tanto che i detenuti avevano a dispozione acqua calda e locali ben aerati.

Il progetto di recupero è stato curato dall’architetto Matt Cartwright, per lo studio londinese Twelve Architects, ed è stato ispirato dall’interesse turistico che il sito ha sempre riscosso. Il concept mantiene ed esalta l’atmosfera unica, grazie ai colori intensi e le texture della pietra. Dal tetto di vetro nell’atrio si infila un cuneo di luce naturale che crea da subito un’atmosfera ‘magica’. Ed è emozionante il richiamo al passato degli antichi resti ora riproposti in una versione di moderno design.

Il clima mite aiuta la “remise en forme” per chi viene dal caldo torrido delle città italiane. Ed può utile sapere che il Bodmin Jail Hotel è Dog Friendly (fino alla taglia Labrador o Retriever e con una tariffa di £ 10 a notte per ospitare un cane e £ 15 per due).

A Tavola

Il Chapel Restaurant, situato nella vecchia cappella della prigione, combina l’eleganza gotica con un senso unico della storia per offrire un’esperienza gastronomica squisita a base di ingredienti e piatti del territorio.

Il Chapel bar, un tempo ufficio del governatore, è ora il luogo perfetto per un drink prima di cena o un cocktail a tarda notte. Dal coktail agli champagne, è vasta la gamma di vini, liquori e birre. Immancabile un delizioso tè pomeridiano con la panna rappresa secondo la tradizione della Cornovaglia, da gustare magari davanti al fuoco scoppiettante nel caminetto.

Il Jolly Hangman Tavern (Taverna dell’impiccato) è l’alternativa per veloci cheeseburger e piatti vegani.

Da non perdere i caffè speciali, le deliziose colazioni e i pasti per tutta la giornata in famiglia, il fish n’ chips e le pizze.

E, novità 2021, è possibile cenare anche all’aperto.

Per il cane

Coccole anche per l’amico più fedele dell’uomo. Nelle camere dedicate, al piano terra, sono presenti ciotole per acqua e cibo, dolcetti ipoallergenici, una cuccia accogliente. Per colazione, salsiccia. E la sera i compagni pelosi possono entrare nella Taverna dell’impiccato al guinzaglio.

Attività

Per un soggiorno in famiglia o con amici, durante il tuo viaggio in Cornovaglia, sono diverse le attività sul territorio. Per pianificare la propria vacanza può essere importante visitare il portale  della Cornovaglia.

Per esempio, si possono organizzare gite nelle baie più segrete del circondario con pranzo al sacco fornito dall’Hotel.

Spiagge

La Cornovaglia e’ una penisola alquanto selvaggia all’estremo sud dell’Inghilterra, coperta da brughiere e contornata da centinaia di spiagge. Le coste sono splendide e hanno ottenuto significativi riconoscimenti nazionali e internazionali. Molte spiagge offrono ampie distese di sabbia dorata e piscine naturali da esplorare, ideali per i bambini. La costa settentrionale beneficia delle onde dell’Atlantico per praticare il surf, come quelle di Newquay e Fistral. Le spiagge della costa meridionale sono perfette per coppie e famiglie che cercano un’escursione in relax.

Quasi tutte le spiagge sono organizzate con parcheggi, bar e servizi igienici e ammettono l’ingresso dei cani.

Elenco delle spiagge nel raggio di 15 miglia dall’Hotel:

Curiosità: hotel prigione nel mondo

L’idea di trasformare in struttura di accoglienza turistica una prigione non è nuova. Per eventuali appassionati, altri esempi di hotel del genere nel mondo: in Olanda, nella città di Roermond, l’Het Arresthuis Hote è stato un carcere di massima sicurezza tra i più temuti dal 1862 fino al 2012.

Le 106 celle sono diventate 40 camere spaziose e confortevoli con aria condizionata, centro fitness, giardino e un ristorante dalla cucina raffinata. A Instambul, il Four Seasons nel quartiere di Sultanahmet, è un edifico usato in origine per la detenzione fino al 1969: il Langholmen Hostel, a Stoccolma, il Best Western Premier Hotel Katajanokka a Helsinki; in Canada, l’Ottawa Jail Hostel, con ancora le sbarre davanti alle porte delle camere; il Liberty Hotel di Boston, moderno e lussuoso. L’Hotel de la Paix Luang Prabang nel Laos e l’Hostel Celica, in Slovenia. Il più fedele alla realtà di un vero e proprio carcere in assoluto è il Kartosta Prison Hotel, in Lettonia.

E infine ricordiamo il Breakwater Lodge a Capetown in Sudafrica, che fu il primo sito a segregare bianchi e neri in parti distinte.

 

Già che sei a Bodmin non perderti un altro tutffo nel passato e prenota un posto sulla locomotiva a vapore della Bodmin and Wenford Steam Railway. Il percorso si snoda per 10,5 km da Bodmin General a Boscarne Junction.

Durante il tragitto puoi fare alcune tappe come Colesloggett Halt e imboccare il sentiero verso la foresta di Cardinham Woods, oppure pui fare una sosta a Bodmin Parkway e passeggiare nella storica tenuta di Lanhydrock Estate. Ripreso il trenino e arrivato a Boscarne Junction, prendi il percorso ciclabile Camel Trail e vai avanti sino a raggiungere l’azienda vinicola Camel Valley a Nanstallon, giusto fuori Bodmin.

Sono tante le cose da fare e da vedere nel Cornwall, la splendida regione più a Sud della Gran Bretagna, painificate bene il vostro viaggio in Cornovagli e divertitevi.